M5 – ammasso globulare nel Serpente

Oggi parliamo di M5 – ammasso globulare della costellazione del Serpente.

Fu uno dei primi ammassi globulari che ebbi il piacere di osservare sotto un cielo limpido di montagna e che mio fratello riuscì a scorgere ad occhio nudo come una debole stellina (un falco).

E’ semplice da trovare e l’elevato numero di stelle di magnitudine prossima a 12-12.2 fa si che sia anche abbastanza brillante e poco elusivo anche osservato con piccoli strumenti.

Rintracciabile con semplicità nei cieli primaverili ed estivi, costituisce un facile bersaglio per gli astrofotografi amatoriali.

Scoperta e Caratteristiche

Fu scoperto nel 1702 da Kirck, ma solo dopo, Charles Messier ne diede una descrizione dettagliata contando approssimativamente 200 componenti.

L’ammasso è uno tra i più vecchi globulari dellan nostra galassia, la via lattea, e dista 24.500 anni luce. Studi recenti hanno misurato il numero di componenti in 500.000 unità. Quasi 2000 volte in più rispetto a quanto osservato la prima volta da Messier.

Contiene moltissime stelle variabili tipo RR Lyrae (ad oggi circa 100) e la magnitudine tipica delle componenti oscilla tra 10.5 e 12.5.

Al suo interno, recentemente è stata osservata una nana nova.

Infine, ha una magnitudine apparente di 6.3 (e quindi percepibile come una stellina sotto cieli bui) e si estende per 23′.

Troviamo M5

Per rintracciare M5 occorre puntare sulla stella Unukalhai (α Serpentis), quindi spostarsi di 8° a ovest e 2°20′ verso sud; può essere ripreso nello stesso campo con un oculare a bassi ingrandimenti.

Ecco la posizione ricavata da HNSKY:

Imaging del DSO:

Utilizzando un ED80Pro e una vecchia Canon 300D, con subframes da 90 secondi ho eseguito 1.5 h di esposizione raccogliendo anche dark, flat e bias. Il notevole rumore di fondo indotto dal riscaldamento della Reflex, l’inquinamento luminoso, etc hanno reso il risultato leggermente disturbato.

L’elaborazione è stata fatta con Deep Sky Stacker e Photoshop 6. Per evitare di bruciare il nucleo dell’ammasso o tenuto bassi i livelli.

M5 - ammasso globulare nel Serpente
M5 – ammasso globulare nel Serpente

 

Buon cielo a tutti

Lascia un commento

WordPress spam blocked by CleanTalk.